Crea sito

Morgan su Radio1 per parlare della sua candidatura a Sindaco di Milano

Sgarbi propone, Morgan accetta

Durante “Un giorno da pecora” su Radio1 RAI, Morgan ha parlato della sua probabile candidatura a Sindaco di Milano (la sua città) nella lista “Rinascimento” di Vittorio Sgarbi; la proposta era stata fatta, dal critico d’arte al cantante, nei giorni precedenti e nella stessa trasmissione della RAI.

Morgan ha parlato delle persone delle quali vorrebbe circondarsi in caso di vittoria: il Prof. Alberoni, Eugenio Finardi e comunque tutte personalità provenienti dal mondo della cultura.

Ad un certo punto, “I due simpatici conduttori” (così si chiamano a vicenda tra di loro, il Simpatico Lauro e la Simpatica Geppi Cucciari”) hanno chiesto a Marco Castoldi (sempre Morgan per i meno informati) se fosse di destra o di sinistra; lui, senza esitazioni, ha testualmente detto: “Sicuramente più di sinistra che di destra, ma non mi piace fare questo ragionamento. Sono di formazione libertaria, più vicino alla sinistra, ma non è destra né sinistra”.

Successivamente Morgan ha detto: “Salvini non mi dispiace, ha dei tratti positivi. Vedo più le persone che gli schieramenti, oggi i partiti non è che siano proprio portatori di ideali. Non si può credere in un partito come ai tempi di Berlinguer e Almirante”.

Come sempre intervista esilarante. “Un giorno da pecora” si conferma uno dei programmi più sagaci dell’intero panorama radiofonico italiano.

Ascolta qui l’intervista a Morgan (da “Un giorno da pecora” del 15/10/2020)

Claudio Di Pietro