Michele Zarrillo & Bruno Santori Quartet

Torna Dimensione Suono Due “Soft and Jazz”, la rassegna live dedicata ai migliori interpreti della scena musicale contemporanea e alla contaminazione tra pop, soft e jazz.
Martedì 25 luglio, ore 21, all’Auditorium Parco della Musica – sala Petrassi, eccezionalmente per Soft and Jazz, la voce inconfondibile di Michele Zarrillo incontra la grande musica del Maestro Bruno Santori e del suo Quartet. Una performance unica ed emozionante.

Michele Zarrillo, romano classe 1957, è un artista molto amato dal grande pubblico anche grazie alle sue partecipazioni al Festival di Sanremo, al quale il cantante e musicista vanta nove presenze con brani diventati dei classici, tra cui “La notte dei pensieri” (con la quale vinse proprio 30 anni fa nella categoria Nuove Proposte),  ” 5 giorni ” indimenticabile cone uno dei suoi manifesti soft ” Una Rosa Blu ”

Bruno Santori è musicista, pianista, direttore d’orchestra, arrangiatore e compositore italiano. È stato il direttore stabile e artistico dell’“Orchestra Sinfonica di Sanremo”, della “Sanremo Festival Orchestra”, direttore artistico di “Area Sanremo” e direttore artistico di “Omnia Orchestra”, oltre che direttore di numerose e importanti orchestre nazionali e internazionali. Nel 2009 viene nominato Direttore Musicale della 59° edizione del Festival di Sanremo, a fianco di Paolo Bonolis. Attualmente è direttore artistico dell’“Orchestra Filarmonica Italiana. Evolution”.

La scaletta della serata ti vedrà protagonista di un evento crossover , nuove letture ddei classici della musica italiana , diversi target di riferimento artistico che faranno gioco di squadra unite alla capacità di emozionare ed emozionarti.

Ecco la scaletta di una serata indimenticabile

20.00 inizio cocktail
20.50 apertura sala
21.00 opening Roberta De Matthaeis,  (registrazione + live)
21.05 inizio concerto
 — Giulia Pugliese interpreta i grandi classici della storia della musica italiana soft
Luce
Ancora
Quello che le donne non dicono
Adesso tu
E poi
Introduzione del Maestro Bruno Santori  Santori
 Zarrillo
L’elefante e la farfalla
Una rosa Blu
Ragazza d’argento
L’acrobata
Strade di roma
Cinque giorni
La notte dei pensieri
Mani nelle mani
Un format che sposa il mondo della contaminazione tra le sonorità Jazz e il Pop con un mood soft, ogni volta interpretato da un Grande artista cantautore italiano, in questo caso il Maestro Bruno Santori e il suo quartet incontra un grande repertorio, voce ed interpretazione di Michele Zarrillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.