Fiorello non è più in tv, perché?

Fiorello non è più in tv, perché?
Molti se lo chiedono ormai da qualche anno, perché Fiore non è più in tv?

fiorello

Eppure è così bravo, abbiamo modo di vedere talenti incomprensibili sul piccolo schermo ma Fiorello è sempre lì da parte, in radio, a teatro, su internet ma mai nella piccola scatola.

Abbiamo provato a darci tante spiegazioni, quella artistica – forse non trova il programma giusto – ma non è possibile, Fiorello lo troverebbe, il genio che è in lui (almeno per ora) non ha limiti.

E allora qual è la spiegazione? Forse Fiorello non è un tipo facile, forse si è fatto dei nemici negli ultimi piani di casa Rai-Mediaset-Sky: difficile anche questo – Fiorello è simpatico per natura – non può crearsi nemici, ha solo amici! Certo qualche nemico lo abbiamo tutti, ma non sarebbe un freno per l’attività di Fiorello in tv.

Non ci rimane che una spiegazione, salvo smentite degli interessati. Fiorello non è in tv perché forse chi lo vuole non ha il coraggio di pagarlo quanto vale.

Fiorello

Questo secondo noi è il motivo; vogliono un cavallo di razza al costo di un puledro, questo non è possibile perché Fiore è ormai consapevole della sua bravura anche se non lo sbandiera ai quattro venti.

Ho sempre paragonato Fiorello al talento de grandi: Walter Chiari, Totò e pochi altri.

E allora sveglia cari signori della televisione, sappiate apprezzare il valore di questo artista e non lasciate che la sua carriera finisca in teatri, per carità luoghi di altissima cultura ma per pochi.

Fate sì che Fiorello ritorni in televisione perché sono in tanti quelli che vogliono vederlo, sono in tanti quelli che hanno capito che Fiorello è un artista unico!