Paoletta di Radio Italia invita a firmare una petizione

Ecco cosa ci chiede Paoletta tramite il suo blog:
Mediamente una volta a settimana un bambino muore soffocato, ad esempio per aver ingerito un boccone troppo grosso.

Se un adulto presente é a conoscenza delle semplici manovre salva vita infantili, in pochi secondi gli restituisce il respiro.

Imparare queste manovre deve diventare un obbligo nelle scuole della prima infanzia e nell’ambito dei corsi pre parto.

La Croce Rossa Italiana non solo dispone di numerosi volontari formati appositamente per divulgare l’apprendimento di queste manovre, ma ha anche implementato i corsi con nuove manovre, come l’insegnamento del massaggio cardiaco pediatrico.

50 bambini ogni anno muoiono per ostruzione da corpo estraneo (circa 1 a settimana), ma 700 bambini ogni anno hanno un arresto cardiaco extraospedaliero per incidenti sportivi, cause respiratorie, infettive, neurologiche, traumatologiche, ecc.
La sopravvivenza di questi bambini colpiti da arresti extraospedalieri é di circa il 10% .

Alcuni dati della letteratura medica hanno dimostrato che il semplice massaggio cardiaco, effettuato da persone non mediche in attesa del soccorso avanzato, aumenta la possibilità di sopravvivenza ad oltre il 50%.

Chiediamo allora che questi corsi completi diventino obbligatori per legge.

Firma questa petizione: se verremo ascoltati, con questo semplice gesto, salveremo centinaia di bimbi.

Con solo una firma.

http://www.paolettablog.com/blog/?q=node%2F4029