Ennesimo addio da RTL 102.5

Come in ogni grande radio, anche sulla radio più ascoltata d’Italia, c’è chi va e c’è chi viene.

Roberto Uggeri, Jolanda Granato, Valeria Benatti, Amadeus, Fernando Proce, Paolo Cavallone solo per citarne alcuni, tutti grandi nomi passati per RTL 102.5, nella maggior parte dei casi non solo passati ma stazionati per diversi anni.

I motivi possono essere i più svariati e non sta a noi entrare nel merito di quelli che sono rapporti privati fra un lavoratore e la propria azienda. A noi l’umile compito di certificare il dispiacere per tali partenze, volute o non dai vari dj, ai quali negli anni ci siamo ampiamente affezionati.

Ma torniamo a noi, l’ultimo eccellente addio, motivo di questo nostro articolo, una delle colonne portanti di RTL 102.5, stiamo parlando di colui che ogni mattina da anni ci ha informato con una costante precisione e senza mai evitare di esporsi con commenti personali: Fulvio Giuliani, che a partire da questo marzo 2021 non fa più parte della squadra del Sig. Suraci.

Questo il tweet che il conduttore ha pubblicato qualche giorno fa: “Si conclude oggi la mia esperienza in Rtl 102.5. 24 anni splendidi e intensi, in cui mi avete riempito di stimoli, messaggi e affetto. Nell’ultimo periodo, in particolare, siete stati magnifici. Non posso di sicuro fare a meno di voi. Continueremo a restare in contatto qui!

Auguriamo a Fulvio, come a tutti coloro che hanno intrapreso nuove vie (o radio), un proseguimento di carriera sempre al massimo!

Buona radio Fulvio!