Stefano Piccirillo compie 11 anni, di Radio Kiss Kiss

Stefano Piccirillo

Stefano-Piccirillo

Stefano Piccirillo di Radio Kiss Kiss compie undici anni di Radio Kiss Kiss.

Lo abbiamo contattato ed ecco cosa ci ha detto in merito.

Dearadio – Ciao Stefano ben ritrovato
Stefano – Ciao Claudio bentrovato anche a te
D – domani sarà un grande giorno per te
S – ogni giorno credo sia una giorno importante, numericamente è suggestivo.
D – cosa accadrà esattamente domani
S – farò la doccia, colazione e poi radio – e se non sbaglio saranno 11 anni di Radio Kiss Kiss da quando sono tornato
D – complimenti 11 anni sono tantissimi e con i frequenti cambiamenti ai quali le radio ci hanno abituato lo considererei un record
S – i record sono di Linus, Albertino, Anna Pettinelli, Marco Galli, Max Venegoni, grandi miti, io sono solo un lavoratore, punto

D – come sempre la tua modestia non tarda ad arrivare..
S – è solo la verità
D – per quanto ci riguarda rientri nella rosa dei più grandi dj d’Italia
S – Sono onorato e lusingato
D – nelle altre radio invece quanti anni sei rimasto
S – Ho avuto dei fidanzamenti lunghi e meno lunghi per scelte fatte da parte mia, aa Rds 6 anni, 2 ad Rtl 102.5 (per poi scegliere di andare a Rds) e due a One O One
D – quindi pare che questa volta parliamo proprio di matrimonio
S – Semplicemente alimento il mio lavoro giorno dopo giorno senza guardare il calendario, cercando sempre di migliorare il prodotto in onda e fuori, lavorando sulla conduzione , sul lavoro autorale e sui particolari
D- sbaglio o il tuo programma e diventato ancora più interattivo
S – Cerco sempre di unire nel clock una radio dinamica, di contenuto e che non sia “lunga” nei tempi, nel rispetto della tecnica e del contenuto. Credo che si possa fare una radio non necessariamente superficiale con dei tempi giusti. Mi piace il coinvolgimento del pubblico ed il contemporaneo ascolto di un prodotto dinamico ed attuale.
D – nel tuo programma gli ascoltatori possono scegliere la musica cosa ormai rara nei Network
S – Cerchiamo di far entrare gli ascoltatori come fossero a casa ma anche inserendoli in una mentalità di playlist che non sia lontana dal nostro format musicale – è un bell’ incontro e sopratutto le canzoni possono diventare un modo per far conoscere a tutti il profilo personale dei nostri stessi ascoltatori – molto semplicemente, chi è il nostro ascoltatore, che carattere ha? Cosa desidera ?
D – di tutti questi 11 anni trascorsi a Radio Kiss Kiss c’è un momento che ti è rimasto particolarmente impresso?
S – banale risponderti tantissimi; ho avuto la fortuna ed ho la fortuna di trasmettere con dei grandi professionisti ed ho imparato tanto.
D – ne vorrei uno che ti è rimasto nel cuore
S – uno? Almeno 10; davvero non ho mai celato la voglia di condivisione e di fare squadra, di ricevere e dare qualche piccolo umile consiglio e di lavorare e divertirci
D – Grazie per il tempo che ci dedichi ogni volta che te lo chiediamo; ti facciamo ancora tantissimi auguri per questi meravigliosi 11 anni trascorsi a Radio Kiss Kiss ed ovviamente te ne auguriamo altrettanti moltiplicati per 11
S – grazie mille a voi