Intervista ad Antonio Gerardi di Radio Kiss Kiss

Intervista ad Antonio Gerardi di Radio Kiss Kiss

foto

 

Dearadio – Ciao Antonio, come stai?

 

Antonio –benissimo

 

Dearadio – Da dove ci rispondi, visto che ormai sei sempre in giro per girare film

 

Antonio – in questo momento da casa nei prossimi giorni si torna sul set del “Sistema” con Claudio Gioè Gabriella Pession per Rai 1

 

Dearadio – Quanti anni fa è nato questo “vizio” per il cinema

 

Antonio –2007

 

Dearadio – Fra qualche giorno, esattamente il 24 marzo, su Sky sarà messo in programmazione l’attesissimo film “1992” (vedi il trailer sotto); una fiction prodottada Sky Cinema sui fatti e gli uomini passati alla storia come “Tangentopoli”. Cosa hai provato quando ti hanno chiesto di interpretare il magistrato Antonio Di Pietro?

 

Antonio – una gioia immensa

 

Dearadio – Con chi guarderai la prima puntata di “1992”?

 

Antonio – Famiglia ( Michaela e i nostri bambini)

 

Dearadio – Sinora hai interpretato molti personaggi, quale ti piacerebbe per il prossimo film?

 

Antonio – agente sotto copertura

 

Dearadio – Hai lavorato anche con Papaleo in “Basilicata coast tocoast”, che tipo è Rocco?

 

Antonio – Unico

 

Dearadio – Oltre all’attesissimo “1992”, a breve ti vedremo anche su RAI 1 con altre due fiction: “Il Sistema” e “Sotto copertura”,quali argomenti toccano questi due film?

 

Antonio – top secret

 

Dearadio – Non è che ti affezioni troppo al cinema ed abbandoni la radio?

 

Antonio – sono uomo di radio con il vizio del cinema.

 

Dearadio – Sono quasi 20 anni che sei a Radio Kiss Kiss, un piccolo bilancio

 

Antonio – A KissKiss devo tutto.

 

Mi hanno dato la possibilità di girare una trentina di film…

 

Dearadio – Ascolti mai altri colleghi, anche di altre radio, o sei più un tipo da CD

 

Antonio – purtroppo ascolto poca radio e vedo raramente la tv…solo cartoni animati

 

Dearadio – Sei sempre stato in onda al mattino o hai navigato anche per altre fasce orarie?

 

Antonio – in 32 anni di radio ho lavorato un po’ in tutte le fasce

 

Dearadio – A breve anche un film al cinema con Marco Giallini e Maya Sansa: “Storie sospese” di Stefano Chiantini. Meglio i film per il cinema o quelli per la tv. Ci sono differenze quando si gira?

 

Antonio –Storie sospese è per il cinema. Di solito ci sono differenze tra cinema e tv, tranne quando si lavora per Sky…con Sky la tv diventa cinema.

 

Dearadio – Come è nata la tua passione per il cinema? Come è avvenuto il passaggio da semplice fruitore a protagonista della pellicola?

 

Antonio – per sbaglio

 

Dearadio – Avevi dei punti di riferimento nei primi anni da attore?

 

Antonio – no

 

Dearadio – Senti di dover ringraziare qualcuno per tutto quello che hai raggiunto oggi?

 

Antonio – La famiglia Niespolo

 

Dearadio – Qual è la tua filosofia di vita

 

Antonio – le filosofie cambiano col passare degli anni

 

Dearadio – Grazie per averci dedicato del tempo

 

Antonio – grazie a te

Precedente PAOLA TURCI ORA SU RADIO 105 21/4 Successivo Cruciani a Radio Deejay