Dov’è finita Tamara Taylor?

Foto: Roberto Chiovitti
Foto: Roberto Chiovitti

Abbiamo fatto qualche domanda a Tamara Taylor, dj amatissima che ha accompagnato gli ascoltatori di R101 ed RDS

Dearadio – Ciao Tammy, come stai?
Tamara – Bene, Thanks!
D – E’ da un mese che non sei più in onda su R101, cosa hai fatto in tutto questo tempo?
T – Ho chiuso una vita di 15 anni a Roma, scegliendo di dire arrivederci e non addio. Ho viaggiato, affrontato questioni familiari che trascuravo da troppo tempo e mi sono staccata dal mondo radiofonico per coccolarmi.
D – Sappiamo che è ancora tutto top secret, ma la curiosità è tanta. Tornerai a fare radio?

T – Mai dire mai, è un detto in cui credo ed ne ho avuto conferma anche di recente. Non mi vedo in un Network nell’immediato, la radio la vivo come un amore, quando finisce mi serve un periodo di break per poter affrontare una nuova storia con gioia e senza bagaglio.
D –Di cosa ti occuperai ora?
T – Musica
D – Ti manca R101?
T – Of Course!, 3 anni nel cuore della dolce vita Romana, uno studio mini, ma fatta da veri professionisti come il mio regista Leo Patane’ ed il mitico Olandese Volante, la dolce Isabella Eleodori. L’unico rammarico è non avere vissuto a Milano per vivermi la sede di Milano che ho visto poco, ma anche lì, tanti radio lovers e bella gente che avrei voluto conoscere meglio.
D – Anche se è trascorso più tempo.. RDS ti manca?
T – L’ho detto ovunque, un pezzo del mio cuore sarà sempre firmato Rds. Tornando al paragone con l’Amore, è stato il primo e non si scorda. È anche vero che di recente ho scoperto una parola che non esiste neanche in Inglese, solo Gallese, Hiraeth. Quello che ho vissuto, non c’è più, ma i ricordi li custodisco con passione.
D – Quando ritornerai in Italia?
T – Rientro per il mese di febbraio e sarò a Milano per un mese
D – A presto!
T – xx