CometinCanto – Premio Musicale

La rassegna musicale CometinCanto continua il suo percorso di avvicinamento alle finali di Ottobre a Città della Scienza .

L’ abbinamento musica e sociale sposa la prossima tappa delle Audizioni, che si terrà sabato 7 maggio 2016, dalle 15 alle 21, all’ Auditorium Fabrizio De Andrè in viale della Resistenza, a Scampia. (Per partecipare clicca qui)

Grazie alla collaborazione con l’ Associazione La Lampada di Scampia, di Mariarosaria Marino, tanti ragazzi, giovani e meno giovani avranno modo di mettersi in gioco con la musica, mettendola al centro delle loro passioni.

In un territorio troppo spesso “pressato” mediaticamente, è bello creare e scoprire il talento e la passione per le cose più belle, musica compresa.

Scattata una vera e propria gara di solidarietà che ha spinto associazioni diverse e lontane ad offrire un contributo perché la Lampada di Scampia potesse invitare alcuni dei suoi ragazzi, per i quali il seppur piccolo contributo spese per partecipare sarebbe stato un limite insormontabile. Nello specifico l’A.M.A.S.I.Telese, insieme con l’Associazione “Valentino Ferrara” di San Lorenzo Maggiore (BN), coordinati dalla Segreteria Organizzativa di CometinCanto, sono subito corse in supporto.

Anche l’associazione Aiutaci a Vivere Onlus, presente sul territorio con l’Ambulatorio di viale della Resistenza, si è fatta carico di alcune iscrizioni per agevolare i giovani (e meno giovani) del quartiere.

I Candidati saranno ascoltati dalla Commissione Artistica del Concorso, cui per l’occasione si aggiungeranno, tra gli altri, la Prof.ssa Viola Viscione, responsabile per il Canto della Scuola Media Statale Sandro Pertini, il M° Aldo Fedele, inviato “speciale” di Musicisti Associati, nonché amico e collaboratore per gli Stadio, il M° Sergio Caruso, musicista e musicologo in forza alla Roland Scuola di Musica, oltre ad esponenti dei media attivi sul territorio tra cui Marilena Zoppo di Radio Sca.

Un appuntamento che non vuole realizzare un sogno ma desidera esaltare una realtà, quella di Scampia.